Dopo Napoli, Barcellona, Roma, Urbino, Barcellona(il ritorno), Roma (il ritorno), Reggio Emilia e Biella, è arrivato il momento di sbarcare a Torino.

Succede che cambio casa di nuovo. Succede che però non vado a vivere da sola, come è successo negli ultimi anni. Avrò un coinquilino, torinese e ahimè juventino. Stiamo cercando casa, e quindi anche i possibili mobili con cui arredare la nuova dimora. Per questo motivo ho conosciuto il portarle Asta del Mobile.

Asta del Mobile propone nei propri showroom linee di arredamento per tutta la casa, con una grande attenzione per il design italiano senza rinnegare la creatività e la funzionalità.
La sua missione è quella di continuare a scoprire prodotti con nuovi marchi italiani. Grazie a ciò da ben 25 anni le case dei clienti sono state rinnovate, con un connubbio perfetto tra qualità e low cost. Soluzioni ad hoc per ogni metratura, utile a soddisfare le esigenze di chiunque.

Lo staff di consulenti di Asta del Mobile è disponibile, ma anche competente e dedito ad esaudire le richieste di ciascun cliente, proponendo studi d’arredo personalizzati, con sopralluoghi gratuiti e rilievo misure per progetti sartoriali.

La vera differenza con i negozi di arredamento tradizionale è la possibilità di scegliere tra i migliori designer per realizzare composizioni d’arredo completamente nuove e uniche, create ad hoc partendo da un’idea condivisa col cliente.

Infine, vi segnalo che periodicamente Asta del Mobile propone offerte speciali estremamente interessanti che potete scovare di volta in volta dando uno sguardo al sito internet. E se tutto questo non bastasse vi ricordo che potete visionare direttamente i prodotti di Asta del Mobile in ben 7 showroom distribuiti sul territorio piemontese e ligure.

 

Buzzoole

About friariella

Travel blogger per caso, Napoletana per scelta. Sono un'intalliatrice agonistica e campionessa mondiale di aperitivi e bis. Mi piace viaggiare low cost, amo la buona musica e di ogni festa divento il giullare.