Come vi ho annunciato, la settimana scorsa sono stata al #Cantabriablogtrip come inviata speciale per Viaggi Low Cost: un’esperienza straordinaria che vi racconterò passo passo con tantissime foto e consigli utili per scoprire questa regione a Nord della penisola iberica. Ok fighissimo il viaggio, fighissima la compagnia, fighissimo tutto ma diciamo anche, pubblicamente, che non è cominciato tutto nel migliore dei modi. Cosa succede quando mancano 12 ore alla partenza e scopri che c’è lo sciopero dei mezzi? ma soprattutto: come arrivare a Roma Ciampino senza spendere una fortuna?

 

panico

 

Aeroporti di Roma: Ciampino o Fiumicino?

Ho consultato i principali siti di notizie sulle condizioni di Roma e provincia: non c’era scampo, lo sciopero cominciava dalle 8.30 alle 13,30 e dalle 17,30 alle 20. Il mio volo partiva alle 9,45: insomma, a ridosso dello sciopero. Il panico della situazione mi ha fatto temere il peggio: non è che poi per l’ansia sbagliavo anche aeroporto? Sì perché se non lo sapete ancora a Roma ci sono ben due aeroporti: Ciampino e Fiumicino e non sono manco così vicino l’uno all’altro.Come fare a riconoscerli? Semplice: al 90% se avete preso un volo di Santa Ryanair sarete diretti a Ciampino; diversamente a Fiumicino. Chiaramente il metodo più semplice per non sbagliare aeroporto è leggere l’intestazione del biglietto, ma nel caso vi venisse il dubbio tenete a mente questa piccola precisazione.

 

Come arrivare a Roma Ciampino

Dopo aver oltrepassato la fase di panico acuto e aver capito che sì dovevo partire giusto in tempo per beccarmi lo sciopero nazionale di Roma e provincia, mi sono andata a cercare tutte le possibili modalità per raggiungere in tempo Ciampino- senza perdere il volo che poteva ancora non partire più sempre per via dello sciopero.

Ho raggiunto tante volte questo aeroporto essendo una vera low cost addicted, ma dovendo calcolare il tempo in base alle contingenze ho analizzato tutte le possibilità e modalità adatte al caso mio:

  • Taxi: comodo, comodissimo per carità ma non fa rima con Low cost. In media una corsa costa infatti tra i 30 ed i 35 euro, ma se vi dovete muovere tra i due aeroporti il costo della tratta sale fino a 50 euro.
  • Autobus Terravision: si prende da Via Marsala nei pressi della stazione Termini ed in 45 minuti ( traffico permettendo) sarete in aeroporto. Il costo della singola tratta è di 4 euro, ma se prenotate andata e ritorno vi costa 6 euro. Vi consiglio di verificare la disponibilità online e di prenotare direttamente dal sito per velocizzare le attese: in questa occasione, infatti, mi è stato molto utile perché ho potuto appurare la sera prima che non c’era alcun posto utile per la mia partenza.
  • Autobus Cotral: sicuramente la modalità più conveniente soprattutto se siete in prossimità della stazione della metro Anagnina: al capolinea della Linea A parte al binario uno l’autobus della Cotral che in 20 minuti e con solo 1,20 euro ( il biglietto si compra a bordo) vi accompagnerà a Ciampino: è stata la soluzione che ho scelto perché, oltre ad essere low cost, mi ha permesso anche di arrivare in orario in aeroporto.
  • Autobus Schiaffini: gli autobus vi portano dalla stazione ferroviaria di Ciampino all’aeroporto con un biglietto di 1,20 euro.
  • Autobus Bus Shutte: gli autobus partono da Ciampino per la stazione Termini e viceversa, con biglietti prenotabili su internet al costo di 8 euro valido per andata e ritorno.

Come vi dicevo, alla fine tutto bene quel che finisce bene: ma a voi è mai successo di trovarvi nel bel mezzo di uno sciopero?

About friariella

Travel blogger per caso, Napoletana per scelta.
Sono un’intalliatrice agonistica e campionessa mondiale di aperitivi e bis.
Mi piace viaggiare low cost, amo la buona musica e di ogni festa divento il giullare.