Mi dicono tutti che somiglio tanto a Bridget Jones e sì mi sento esattamente così. Mi sento in bilico tra Bridget Jones e un Amelie: con la testa fra le nuvole, con i sentimenti caricati come una macchina in folle in discesa ripida e la voglia insana di correre verso altri limiti e altre mete.

DIETOR-Stevia-bustine-30-bassa
Negli ultimi anni ho accumulato traslochi, cambi di residenze e nuove identità. Città diverse, ritmi urbani sconosciuti e tanti e nuovi amici da iniziare a conoscere e a capire. Incastrare lavoro, amici, nuovi amici, telefonate e bollette non è semplice. Pertanto il momento migliore per conciliare il tutto è solo uno: l’aperitivo.
Sì, quindi, sono proprio l’incarnazione perfetta di Bridget Jones: mi piace concedermi attimo di relax con un calice pieno, mentre la testa viaggia altrove e il pensiero vola via su binari paralleli.

Aperitivi su aperitivi, giusto il tempo per conoscersi, scambiare delle chiacchiere e nel frattempo accantonare l’attività fisica e trovarsi a pochi mesi dalla cosiddetta “prova costume” con la sola volontà di andarsi a chiudere in una tenda bifamiliare. Sicuramente i miei capelli rossi e la mia pelle bianca non mi aiutano a passare inosservata, ma se ci mettete anche qualche chilo di troppo siete tutti pronti ad urlarmi: che pasticcio Bridget Jones!

sfuso-blu-zero-calorie

Per evitare questo pasticcio, a differenza degli ultimi anni, ho deciso di giocare d’anticipo: invece di lamentarmi in estate, ho iniziato a lamentarmi in primavera con il risultato che ho iniziato a stare a dieta prima in modo da poter appurare i miei risultati su me stessa.
Non ho deciso di fare tantissime rinunciare ma solo di iniziare a seguire un regime alimentare sano, viziandomi quando posso, ma senza strafare. Non rinuncio per esempio al caffè della mattina e di metà mattinata. Come vorreste mai chiedere una cosa del genere ad una napoletana?

Ma non essendo a Napoli, ma a Biella non posso mica pretendere di prendere un caffè buono come quello di Napoli? Chiaro che no, (sì sono troppo pretenziosa). Per questo, quando non sono nella mia amata città prendo sempre il caffè poco zuccherato. Lo zucchero, però, non fa rima con dieta. Per questo ho da poco scoperto un ottimo alleato che mi aiuta a seguire uno stile di vita sano e legato al benessere senza rinunciare al piacere: MyDietor Cuor di Stevia. Il “Dolce Star Bene” non deve essere uno strazio secondo me, anzi. Per questo grazie a quello prodotto myDietor riesco a concedermi la mia pausa caffè in totale leggerezza, senza sentimi in colpa, perché il caffè senza calorie è ancora più buono. Cuor di Stevia è il dolcificante di origine naturale, a bassissimo contenuto di calorie.

Quindi, se anche voi state pensando alla vostra prova bikini, godetevi i vostri momenti di leggerezza ma a zero grassi: scegliete MyDietor Cuor di Stevia.

Buzzoole

About friariella

Travel blogger per caso, Napoletana per scelta.
Sono un’intalliatrice agonistica e campionessa mondiale di aperitivi e bis.
Mi piace viaggiare low cost, amo la buona musica e di ogni festa divento il giullare.