Vi piacerebbe scoprire il Parco del Conero ma non sapete da che punto partire? Ecco i miei consigli per una gita fuori porta nelle Marche.

Il Parco del Conero è un parco dalle numerose sfaccettature: la sua caratteristica principale è che si trova a picco sul mare ma anche con una zona collinare che si incunea nell’entroterra. Per questo motivo chi lo visita noterà subito che ci sono punti da cui potete godere di panorami mozzafiato che spaziano sull’intera Riviera del Conero, ma anche che potrà ammirarne i siti storici di particolare fascino. La sua unicità è che sorge sull’unico promontorio costiero fino al Gargano.

Il Conero è un monte alto più di 500 mentri, ricco di cave di pietra: da lì veniva estratto il materiale utilizzato per la costruzione di edifici della zona. Solo nel 1987 è stato inaugurato il Parco: l’esigenza di regolamentare quella zona naturalistica è stata chiara e necessaria solo da quel momento. In questo modo, oltre a poter ammirarne le bellezze, il Parco del Corneno ha ottenuto la regolamentazione giusta per la tutela delle sue bellezze.

I principali angoli da scoprire lungo il Parco del Corneno sono: la baia di Portonobo, le Torre De Bosis e la città protette dai suoi monti come Sirolo, Camerino, Numana e Ancona.

Per poterlo scoprire al meglio, vi consiglio di alloggiare all’Hotel Dorico, un albergo a due stelle di Ancona. La struttura  a gestione familiare, è semplice da raggiungere sia in auto che con i mezzi pubblici: si trova infatti a pochi passi dalla stazione ferroviaria del capoluogo marchigiano. A questa caratteristica non poco importante, si aggiunge la capacito di proporre un servizio a un prezzo ottimale: l’offerta proposta dall’albergo ha un ottimo rapporto qualità prezzo, qualsiasi sia la richiesta del cliente.

Tutte le camere hanno un bagno privato, sono dotate di televisione e linea telefonica diretta. Inoltre, tutti gli ospiti potranno godere della piccola colazione inclusa nel costo della prenotazione. Questo piccolo hotel due stelle, in sostanza, è la soluzione ideale per una vacanza di relax in famiglia.

E se il vostro spirito di viaggiatori non fosse abbastanza soddisfatto della visita alle bellezze marchigiane, sappiate che l’Hotel Dorico è l’ideala anche per quelli che dopo recarei al porto e prendere i traghetti per la Grecia.

Buzzoole

About friariella

Travel blogger per caso, Napoletana per scelta. Sono un'intalliatrice agonistica e campionessa mondiale di aperitivi e bis. Mi piace viaggiare low cost, amo la buona musica e di ogni festa divento il giullare.