Napoli

Dove dormire a Napoli spendendo poco

Qual è la zona migliore per alloggiare a Napoli? Qual è la zona più bella di Napoli? Dove alloggiare a Napoli in coppia? Dove alloggiare a Napoli in B&B? Scopriamolo insieme con questo articolo dedicato alle migliori soluzioni dove dormire a Napoli spendendo poco.

Booking.com

Qual è il quartiere migliore dove dormire a Napoli?

Dipende dalle vostre necessità. Non c’è uno migliore di un altro. Sicuramente se non strettamente necessario eviterei di dormire nelle zone circostanti alla stazione centrale perché, come per tutte le stazioni dei treni, è un po’ un po’ pericoloso.

Da evitare le zone che non sono ben servite dai mezzi pubblici e dalla metropolitana, perché si corre il rischio di rimanere bloccati e non riuscire a muoversi. Per questo non vale la pena cercare un alloggio dove dormire a Napoli nei quartieri di Barra, San Giovanni, Ponticelli, ma anche Bagnoli, Secondigliano e Poggioreale. Se, e solo se, avete siete e/o dotati di auto (o anche motorino) conviene spostarsi e cercare un alloggio anche nelle zone limitrofe come Pozzuoli, Portici, Marano, Quarto, San Giorgio o Cercola.

Booking.com

Qual è la zona migliore per alloggiare a Napoli?

Anche qui ci sono opinioni differenti. Per chi ama vivere il cuore della città, la soluzione ideale è dormire al centro storico. A poche centinaia di metri troverete le principali attrazioni di Napoli: il Duomo, il Cristo Velato, la strada dei presepi, Santa Chiara nonché tutte le principali pizzerie storiche.

Il Centro storico è caratterizzato da edifici antichi risalenti anche a un paio di secoli fa: per questo più che alberghi in questa zona della città troverete appartamenti. Si tratta di una soluzione ideale per chi sta cercando un posto dove dormire a Napoli spendendo poco con i bambini: in queste sistemazioni avrete a disposizione tutti i comfort per riposare e soggiornarne, nonché visitare a piedi la città.

Se state quindi cercando un posto dove dormire al centro di Napoli spendendo poco per famiglie, non potete non prendere in considerazione Casa Anto. La struttura si trova a soli 200 metri dalla Cappella San Severo nonché a 300 metri da San Gregorio Armeno. Si tratta di un appartamento in grado di ospitare fino a 6 persone. Grazie alla disponibilità degli host nonché alla grande attenzione ai dettagli, Casa Anto è la soluzione ideale per vivere il centro di Napoli in maniera autentica.

Dove alloggiare a Napoli in coppia?

Se state cercando, invece, dove dormire a Napoli spendendo poco in coppia ma che abbia un’atmosfera romantica e suggestiva, la soluzione giusta è la Suite Piazza del Gesù. Questo appartamentino al centro di Napoli si trova a 500 metri da Via Toledo e a 400 metri dalla Cappella San Severo. Si tratta di un bellissimo appartamento di soli 35 m2 caratterizzato da terrazza con vista interno cortile, area soggiorno con divano, camera da letto, ma soprattutto vasca idromassaggio: una vera chicca per chi sta cercando un alloggio romantico al centro di Napoli.

Sempre per chi vuole regalare e regalarsi un soggiorno romantico in zona mare consiglio anche di valutare YourRelais Pergolesi. In questa struttura ci sono stata nei giorni successivi al mio matrimonio e devo dire che è stato bellissimo svegliarsi e poter vedere il mare. Questo appartamento, infatti, si trova in una traversa del Lungomare Caracciolo. Per l’occasione abbiamo deciso di coccolarci scegliendo una delle soluzioni più prestigiose, ma il complesso propone anche alloggi più economici. Questi appartamenti sono dotati di una piccola cucina, bagno con tutti i comfort e letti super comodi su cui riposare. La colazione non è inclusa ma poco male: a poca distanza ci sono degli ottimi bar dove prendere il caffè e gustarsi il meglio della pasticceria napoletana.

Alloggio romantico dove dormire a Napoli: YourRelais Pergolesi [Credits by YourRelais Pergolesi]

Se state cercando una soluzione dove dormire a Napoli per una famiglia spendendo poco, in zona Lungomare, è La Torretta a Chiaia, la struttura che ho scelto per ospitare le mie amiche in occasione del mio matrimonio. Questo B&B si trova a 250 metri dal mare e a soli 400 metri dalla fermata della Metro Margellina. Tutte le camere sono caratterizzate dalla presenza sia dell’angolo cottura che del bagno privato. Ci sono 4 tipologie di camere che possono ospitare fino a 7 persone tranquillamente. Le mie amiche sono rimaste molto colpite dalla disponibilità e dalla gentilezza del personale della struttura: per questo consiglio questa soluzione per chi sta cercando dove dormire a Napoli spendendo poco.

Dove dormire a Napoli spendendo poco: B&B La Torretta a Chiaia
Dove dormire a Napoli spendendo poco: B&B La Torretta a Chiaia [Credits B&B La Torretta a Chiaia]

Dove dormire a Napoli spendendo poco: l’hotel insolito

Se state cercando una sistemazione “insolita” in grado di regalarvi emozioni autentiche, la risposta giusta è Il Basso 13. Il nome è la traduzione del più noto e dialettale “vascio”, la tipica abitazione napoletana, posizionata al piano terra e con accesso diretto sulla strada.

Anche per questa sistemazione, come per le prime citate, ci troviamo nel centro storico di Napoli, a mio avviso una delle zone più belle (e comode) dove dormire a Napoli. Questa antica abitazione, grazie al lavoro di Giuseppe e delle sua famiglia, è stata completamente ristrutturata ma conserva l’atmosfera autentica dei tempi andati. A pochi passi dall’iconica Chiesa di San Domenico Maggiore, Basso 13 è la soluzione giusta per chi ha voglia di visitare la capitale partenopea senza disdegnare la movida locale.

Dove dormire a Napoli spendendo poco con un cane

Si dice che il cane sia il miglior amico dell’uomo e quindi, che fai il tuo amico lo lasci solo mentre tu sei in vacanza? Ma anche no!

Alcuni dei miei invitati al matrimonio hanno soggiornato a Dimora Diamante, albergo che si trova nel quartiere Chiaia. L’albergo si trova a due passi dalla stazione della metro Margellina e propone camere dove poter soggiornare insieme ai propri amici pelosetti. Dimora Diamante è la soluzione giusta per chi vuole viaggiare con il proprio cane senza rinunciare al comfort e all’eleganza.

Per chi invece sta cercando una sistemazione senza rinunciare alle comodità di un appartamento, nel centro storico di Napoli c’è Napoli Paradise, un carinissimo appartamento pet friendly che può ospitare fino a un massimo di due persone.

Hotel economici a Napoli con pensione completa

La ricerca di una sistemazione dove dormire a Napoli spendendo poco e che offra anche il servizio di pensione completa è davvero difficile. Questo perché se si sta cercando un albergo low cost a qualche comfort bisogna rinunciare. Inoltre mangiare bene e con pochi soldi a Napoli è davvero possibile: basta fermarsi a uno dei tantissimi chioschi che propongono il meglio dello street food partenopeo a pochi euro. Per cui, le strutture che propongono questo servizio sono davvero poco e ovviamente non economiche.

Per chi non volesse proprio rinunciare alla pensione completa, vi segnalo Napoli Experience, in Piazza Trieste e Trento a soli 100 metri dal Teatro San Carlo. Questo albergo dispone di camere familiari, accetta i cani e offre soluzioni adatte anche a chi non vuole pensare né alla colazione né alla cena.

Dove dormire a Napoli gratis

Benché vi abbia proposto una lista di hotel dove dormire a Napoli provenienti da Booking in modo da valutare le eventuali offerti in linea al vostro budget, non conosco soluzioni per dormire a Napoli gratis.

O meglio, l’unico modo è quello di affidarsi al portarle mondiale dedicato al Couchsurfing. Per chi ancora non lo conoscesse, si tratta di un servizio nato agli anni inizi del 2000 con la messa online di un’apposita piattaforma. Gli utenti per accedere devono registrarsi in modo che il proprio profilo sia verificato. Dopodiché si avrà l’accesso sia come utente che cerca un divano dove stare (è questo il significato del termine couchsurf) sia mettere a disposizione il proprio divano.

Una soluzione sicuramente economica e interessante perché permette a ciascun viaggiatore di conoscere le realtà local al meglio, ma che come per tutti gli incontri con persone sconosciute, può esporre a qualche rischio.

Dove dormire a Napoli spendendo poco nei pressi della Stazione Centrale

Come per tutte le grandi città, la Stazione Centrale non è tra i posti più belli di Napoli. Tuttavia, se per necessità di viaggio è fondamentale trovare una sistemazione in questa zona, la soluzione giusta è Cinquestelle, un B&B che si trova soli 200 metri da Napoli Garibaldi. Le persone che ci hanno dormito hanno condiviso solo ottime opinioni: camere climatizzate e dotate dei migliori comfort, ottimo prezzo e stazione raggiungibile in pochi minuti.

Dove dormire a Napoli spendendo poco in zona portuale

Il traghetto al mattino presto non è sempre un’ottima idea perché questo vuol dire solo una cosa: levataccia. Dormire in prossimità del Molo Beverello non è economicissimo: si tratta di una delle zone più affascinanti e al contempo suggestive di Napoli e, ovviamente, i prezzi salgono.

Se volete dormire a poco meno di 500 metri dal Porto di Napoli, la soluzione più economica non può che non essere Maschio Angioino Apartment. Questo grazioso e pulitissimo appartamento si trova a soli 150 metri dall’accesso ai traghetti ed è soluzione ideale per due persone. È dotato di tutti i comfort necessari per riposare e per ricaricare le pile.

A prezzi più bassi ma posizionato a poco più di 1 km dal Porto, c’è invece Room Black Nilo, piccolo appartamento pensato per ospitare fino a un massimo di due persone, reso davvero unico grazie alla grande disponibilità e alla gentilezza del host.

Dove dormire a Napoli spendendo poco vicino all’aereoporto

Raggiungere l’aeroporto dal centro città è semplice grazie all’Alibus o al taxi (richiedetelo sempre tramite app come Freenow o WeTaxi). Per chi volesse dormire in aeroporto, faccio presente che per questioni di sicurezza è chiuso dalle 23.30 circa alle 4. Se si sta cercando un alloggio dove dormire vicino Capodichino spendendo veramente poco il consiglio è di prenotare un capsule room da BenBo. Una notte per una persona può costare solo 30 euro. Non male vero?

Dove dormire a Napoli spendendo poco in una zona tranquilla

Per chi vuole visitare Napoli ma dormire in una zona tranquilla, l’ideale è cercare una sistemazione al Vomero, quartiere elegante della città. A pochi passi dalla fermata della metro Medaglie D’oro mi hanno consigliato il B&B Terno su Napoli. Il quartiere rende qualsiasi soggiorno un momento di relax e riposo per tutti gli ospiti che scelgono questa struttura. Le camere sono dotate di tutti i comfort necessari per ricaricare le energie durante un soggiorno napoletano. Come se non bastasse il team della struttura è pronto a supportarvi in ogni vostra richiesta.

Dove dormire a Napoli spendendo poco: gli altri indirizzi

In occasione del mio matrimonio i nostri invitati sono stati nostri ospiti in queste strutture riportandoci ottimi opinioni:

Tutte le sistemazioni offrono camere doppie e/o familiari. Inoltre incluso nel prezzo c’è anche la colazione.

Informazioni generali su dove dormire a Napoli spendendo poco

  • Come già ribadito nel primo paragrafo, evitate i quartieri più periferici come Scampia, Ponticelli, Barra, San Giovanni, Secondigliano e Poggioreale soprattutto se è la vostra prima volta a Napoli e se non avete alcun mezzo autonomo per spostarvi.
  • Onde evitare spiacevole sorprese al momento del pagamento in taxi, vi consiglio di utilizzare le app WeTaxi e Freenow. Sono entrambe disponibile per iOS e Android. Se non lo avete ancora mai usate, vi lascio due codici sconto: 4C4G64AW1 valida per Freenow vi permetterà di ricevere 5 euro di sconto, ANTONIETTAMARR valido su WeTaxi e riceverete anche in questo caso uno sconto di 5 euro.
  • Il prezzo medio di una doppia con bagno privato si aggira sui 50/60 euro
  • Gran parte delle strutture propongono la colazione inclusa nel prezzo. Nel caso così non fosse, a Napoli con un paio di euro gusterete un ottimo caffè e sfogliatelle fragranti
  • La tassa di soggiorno a Napoli è di circa 2 euro.

About friariella

Travel blogger per caso, Napoletana per scelta. Sono un'intalliatrice agonistica e campionessa mondiale di aperitivi e bis. Mi piace viaggiare low cost, amo la buona musica e di ogni festa divento il giullare.