Search Results

pizza

Lombardia, Ristoranti

Pizzeria Mozzarella e Basilico Milano: dove mangiare la pizza

Da quando non vivo più stabilmente a Napoli mangiare una pizza decente, definibile tale e non un freesbee a noleggio con pomodori e triturato di mozzarella, è davvero un’impresa: non voglio essere petulante, ma sapete già che per me la pizza è una sola, tutte le declinazioni ( croccante, alla romana, all’egiziana) non sono pizze, ma sono pezzotti. Qualche settimana…

Read more
Leave a comment
Le mie città, Napoli

5 Posti dove non Mangiare la Pizza a Napoli

Che Napoli sia la Capitale della Pizza è ormai è un fatto ovvio. Ma non tutti hanno sempre voglia di mangiare la pizza: sebbene possano essere considerati dei soggetti biologicamente modificati, i non amanti della pizza hanno il nostro stesso diritto di nutrirsi e di scoprire le gioie dello stare bene a tavola. In occasione del mio puntuale appuntamento con…

Read more
4 Comments
Le mie città, Napoli

Dove mangiare la pizza a Napoli centro

Un paio di settimane fa ero seduta in treno in mezzo a due coppie di turisti, due lituani e due portoghesi, e, come nella migliore tradizione dei viaggi in treno, abbiamo iniziato a parlare: oltre alle solite domande di routine, mi hanno chiesto dove potevano mangiare una buona pizza croccante con ananas e prosciutto cotto. In meno di un secondo…

Read more
10 Comments
Stati Uniti

Itinerario 5 giorni a New York: cosa vedere la prima volta nella Grande MelaFeatured

itinerario 5 giorni a New York

Quanti giorni ci vogliono per visitare New York? Qual è il periodo migliorare per andare a New York? Dopo aver condiviso con voi la mia personalissima lista dei migliori posti dove mangiare bene spendendo poco nonché la lista delle cose da fare per organizzare un viaggio nella Grande Mela, in questo articolo troverete le informazioni utili per un itinerario di…

Read more
Leave a comment
Stati Uniti

Itinerario Friends a New YorkFeatured

Itinerario Friends New York

Friends è stata (e lo è ancora) una delle serie cult degli ultimi 30 anni: non solo per il suo stile unico che gli permette di conservare un’ironia senza tempo, ma anche per la semplicità e la bellezza dell’aver saputo raccontare al mondo un’intera generazione. Per chi mi segue da un po’ sa già che non potevo lasciare New York…

Read more
Leave a comment